L’esperienza di vendita della Famiglia Bianchi

Come vendere casa per acquistarne una più grande? La Famiglia Bianchi, come molte famiglie, era arrivata ad un punto in cui aveva bisogno di spazi più grandi, visto l’arrivo imminente del terzo figlio. Non avevano la più pallida idea di come muoversi però. Mille domande cui non sapevano dare una risposta, balenavano loro per la testa: meglio vendere prima? Meglio acquistare? Come gestire il mutuo sulla casa attuale?

Enrico ci racconta come le sue domande abbiano trovato risposta.

Io e mia moglie abbiamo vissuto in zona Brera per dieci anni, in una casa acquistata con molti sacrifici e con l’idea che fosse quella definitiva. Proprio per questo l’abbiamo cercata con 3 camere da letto, in previsione di pargoli, e pensavamo che gli spazi ci bastassero. La notizia, bellissima, del terzo figlio però ci ha spiazzato e ci ha costretto a tuffarci di nuovo nell’avventura della ricerca di una casa più grande.

Mia moglie si è subito cimentata nella ricerca della casa ideale, iniziando a guardare le offerte dei portali immobiliari e a fissare appuntamenti con le varie Agenzie.

I dubbi che ci attanagliavano erano: meglio vendere prima? Meglio acquistare? Come gestire il mutuo sulla casa attuale? come gestire i tempi di consegna della nostra e di ingresso in quella nuova?

Domande a cui nessuna agenzia dava risposte esaustive per noi. Non erano in grado di placare la nostra ansia da vendita. Eravamo terrorizzati di non riuscire ad incastrare le tempistiche della vendita della vecchia casa con quelle dell’acquisto della nuova.

Dopo varie Agenzie poco convincenti, un giorno fissiamo una visita per un appartamento in Corso Garibaldi con Level House. Ci innamorammo perdutamente di quella casa, ma i nostri dubbi continuavano a rimbombarci nella testa.

Ad accoglierci all’appuntamento c’era Cristina, socia dell’Agenzia. Da subito si è dimostrata comprensiva e sinceramente interessata ad aiutarci. In quel momento saremmo stati in grado di fare una proposta per la nuova casa con il versamento di un anticipo, ma non saremmo stati in grado di definire i tempi per il rogito e non avremmo avuto la liquidità necessaria per integrare un ulteriore pagamento. Cristina con la sua pazienza e la sua competenza ci ha rassicurati, dando risposta ai mille dubbi che ci frenavano. Innanzitutto ci ha consigliato di fare una valutazione della nostra abitazione, prima di formulare una proposta di acquisto.

Così una mattina di Maggio, ci ha convocati nell’ufficio di Via Volta e ci ha presentato non una semplice valutazione ma un vero e proprio piano strategico che prevedeva ogni singolo step per finalizzare la vendita e poi l’acquisto. Ci ha fornito una stima reale dei tempi di vendita e ci ha indicato le modalità, calcolando il nostro mutuo residuo che avremmo dovuto estinguere, la liquidità che ci sarebbe rimasta e il mutuo che avremmo dovuto accendere per l’acquisto della nuova.

Cristina ci ha consigliato di vendere la nostra casa in Brera, perché, visto il mercato dinamico, non avremmo fatto fatica a trovare un acquirente. Così ci siamo fidati di lei e nel giro di 3 settimane ci ha portato una proposta d’acquisto, con un rogito a 6 mesi, condizione che ci ha permesso di poter fare un’offerta per il nuovo appartamento.

Ce l’abbiamo fatta: abbiamo una nuova casa

In 4 mesi io e la mia famiglia ci siamo trasferiti nella casa in cui abitiamo ora, dove l’ultimo arrivato ha mosso i suoi primi passi, gli altri due figli hanno una camera ciascuno, mia moglie ha finalmente il suo studio (che utilizzerò anche io) e finalmente abbiamo anche una terrazza in cui trascorriamo piacevolissime serate insieme ai nostri amici e a tutta la famiglia.

Saremo sempre grati a Level House per l’umanità e la bravura con le quali ci ha aiutato a realizzare un progetto di vita che all’inizio sembrava irrealizzabile. Questa esperienza ci ha insegnato che affidarsi a dei professionisti vale sempre il costo della parcella. Il sostegno e la professionalità del Team di Level House è stato fondamentale per l’acquisto della nostra casa dei sogni. È proprio vero quello che si dice: se ti sembra caro un professionista, è perché ancora non sai quanto ti potrà costare un incompetente.

Hai una casa a Milano centro e vuoi sapere quanto vale? Lasciaci i tuoi recapiti