L’idea di una Milano grigia , priva di verde e dotata di grattacieli al posto degli alberi, seppure da sempre figlia di luoghi comuni, oggi più che mai appare superficiale e priva di fondamento. Se da anni, infatti, è in corso un’opera di valorizzazione dei parchi e delle zone verdi della città, alla fine del 2019 è partito un progetto molto ambizioso di forestazione urbana: ForestaMi.

Il Fondo ForestaMi, nato su iniziativa di Comune e Città Metropolitana di Milano e Regione Lombardia, raccoglie contributi di aziende e cittadini con l’obiettivo di arrivare a piantare in tutta Milano e nell’area metropolitana 3 milioni di nuovi alberi entro il 2030. La sfida non si pone come unico obiettivo quello di rivitalizzare la metropoli lombarda, ma anche quello più ampio di combattere il cambiamento climatico che affligge il pianeta, rallentando il riscaldamento globale.

Ad oggi, sono già stati piantati quasi 80.000 alberi, cifra che sfiorerà i 100.000 per fine anno.
Una Milano, dunque, sempre più verde e sempre più in prima linea nella difesa del pianeta e del nostro futuro.