Il Natale – si sa – è la festa più sentita in assoluto in Italia: sarà per le luci, sarà per i dolci, sarà per i regali… sta di fatto che, dall’inizio di dicembre, le case iniziano a riempirsi di addobbi, presepi e colori, trasformandosi in un ambiente ancora più caloroso e magico.

In particolare, c’è una data precisa in cui tutto questo ha inizio: l’8 dicembre. Perché proprio l’8?! Perché nella tradizione cristiana è la festa dell’Immacolata Concezione. Eppure, anche in questo caso, Milano vuole arrivare prima di tutti: qui, infatti, albero e presepe si fanno il 7 dicembre. Consueto spirito d’iniziativa meneghino? Fretta? Voglia di far festa? Forse… ma la risposta giusta va ancora ricercata nella tradizione.

Il 7 dicembre, infatti, è la festa di Sant’Ambrogio, patrono e vescovo di Milano, a cui la città è molto devota.
E in questo particolare primato siamo in buona compagnia: a Bari, infatti, capanne, pastori e lucine entrano nelle case il 6 dicembre in onore di San Nicola!